anno  VI - n. 5
11 febbraio 2004

 

immagine tazza caffè su quotidiano

 

 

 

Mondo agricolo Veneto - logo

Attualità

L’Agroalimentare veneto si presenta a Berlino

Per quasi una settimana Berlino potrà gustare l’agroalimentare veneto di qualità. La Regione ha infatti organizzato una iniziativa di valorizzazione delle migliori produzioni, che saranno proposte nel circuito dell’alta ristorazione berlinese fino al prossimo 10 febbraio, coinvolgendo i seguenti locali: Vau, 44 Swisshotel, Four Seasons, Guy, Aigner am G., Fritz Fischer, Vitrum The Ritz Carlton, Vivaldi, Brasserie am G. Epoque. 

La prossima settimana, dunque, i clienti di questi prestigiosi ristoranti potranno gustare un menu con prodotti veneti DOP e IGP, abbinati ai vini DOC e DOCG del Veneto. Una giuria composta da giornalisti di cinque importanti riviste enogastronomiche tedesche valuterà l’originalità, la creatività e l’equilibrio dei menu tra cucina tedesca e italiana e ai due ristoranti ritenuti migliori nel corso di una serata conclusiva in programma per il 12 febbraio verrà assegnato un premio. La manifestazione è stata aperta da una conferenza di presentazione in programma cui ha dell’assessore regionale alla promozione Marino Finozzi, alla quale ha fatto seguito una degustazione guidata di vini e formaggi. 

I prodotti veneti sono stati presenti nello stand del Veneto allestito alla Fiera Fruit Logistica di Berlino, alla quale interverrà l’assessore regionale all’agricoltura Giancarlo Conta. Alla mostra sono state poi esposte le produzioni del Consorzio di Tutela del radicchio Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco, dei produttori di radicchio Rosso di Chioggia e di Verona, dell’Associazione Produttori Ortofrutticoli Veneto Friulana, dell’Associazione Economica Produttori Ortofrutticoli di Villafranca, dell’Organizzazione Produttori Ortofrutticoli Veneto, dell’Organizzazione di Produttori Il Noceto, di Cefur, Solefrutta, Camera di Commercio di Padova con Coves, Cooperativa Marostegana.